martedì 3 gennaio 2017

BOOKTAG - UN LIBRO PER OGNI PIZZA




Carissimi, spero che il vostro 2017 sia iniziato serenamente ^_^

Io ancora non m rimetto in carreggiata con le letture, per cui non ho recenioni da proporvi (sob) quindi mi diletto con un booktag ^_-

Questo l'ho scovato su Instagram e associa i libri alla pizza: l'ho arricchito con qualche "gusto personale"  *___*
E' piccolino, quindi è veloce da fare e condividere!
Fatevi sottoooo!

BOOKTAG - UN LIBRO PER OGNI PIZZA 


Un libro...

1) Semplice, anche troppo (schiacciata):  i libri di Moccia che ho letto, "Tre metri sopra il cielo" e "Ho voglia di  te": semplici per lo stile e lo spessore dei personaggi (non tanto per le trame in sè); una semplicità che irrita perchè sfocia nella banalità...

2) Che va letto almeno una volta nella vita (margherita): ce ne sarebbero parecchi da citare, ma ne scelgo uno ovviamente, ed è "Il Diario di Anna Frank", che io personalmente avrò riletto almeno 4 volte.

3) Che non si è rivelato quello che ti aspettavi (marinara): lettura recente... "La scuola cattolica" di Albinati. Credevo che si concentrasse praticamente soltanto sul Delitto del Circeo e i suoi protagonisti, mentre finisce per divagare troppo, il che un po' mi ha delusa...
4) Che ti ha dato dei problemi (capricciosa): "A un cerbiatto somiglia il mio amore" (Grossman). Giunta all'ultima pagina, il mio parere è stato positivo. Il problema è stato... giungere all'ultima pagina! La lettura è andata avanti lentamente e faticosamente. Limite mio, perchè l'autore è un grande narratore.

5) Che può essere definito completo secondo te (montanara): non so che dovrei intendere per completo, quindi non mi resta che andare ad istinto. Quando leggo Donato Carrisi, io mi sento completa. Va bene così? ^_^ Ad es., ho amato molto "Il suggeritore" perchè ha soddisfatto le ie voglie thriller al 100%.
6) Che trasuda dolcezza (pizza alla nutella): "Il confine di un attimo" ( Redmerski): è romantico, sexy e molto, molto dolce *_*

7) Che hai trovato molto piccante (diavola)...: beh, i romance ad alta sensualità, tipo quelli di Adele Vieri Castellano ( ad es. Roma 42 d.C.)

8) Che pur essendo "leggera", hai trovato gustosa (ortolana): un libro non impegnativo ma molto piacevole? Quelli della Kinsella, tipo "Sai tenere un segreto?": divertente e appassionante.

9) Che ti ha commossa fino alle lacrime (con la cipolla): diversi libri mi hanno toccato molto, uno di questi è "Venuto al mondo" di Margaret Mazzantini: una storia emotivamente coinvolgente, che tratta tematiche importanti (maternità, guerra...).

10) Che ti ha fatto tornare bambina (pizza baby, quella con le patatine fritte ^_^): "Le cronache di Narnia": mi fa sognare ad occhi aperti!

8 commenti:

  1. Ciao Angela, simpaticissimo Booktag! Come non commuoversi con "venuto al mondo"?

    RispondiElimina
  2. Ciao! Bellissimo questo tag :D Anche se ho voglia di pizza ora... Comunque quoto Le cronache di Narnia, mi piacerebbe rileggerlo ora e vedere se ancora ne ho un'alta opinione!
    Buon anno <3
    -G

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh pure a me sto tag ha messo fame :-D

      Elimina
  3. Ciao, Angela! ^____^
    Sai, mi piacerebbe proprio provare a leggere qualcosa di Donato Carrisi, prossimamente... anche a me viene un po' voglia di thriller, di tanto in tanto! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma si, un bel thriller ci sta ^_^

      Elimina
  4. Ciao Angela, concordo su Moccia, Anna Frank e la Kinsella! Mi segno il titolo della Mazzantini ;-)
    Avevo già visto questo tag, è molto carino!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io l'ho visto stamattina e mi ha messo l'acquolina da tag :-D

      Elimina

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Gadget

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...