domenica 10 aprile 2016

Recensione: LA PRINCIPESSA DEGLI ELFI - La Rivolta di Licia Oliviero



Eccomi con la recensione del secondo libro della trilogia fantasy di Licia Oliviero "La Principessa degli Elfi", così composta:

1- LA PRINCIPESSA DEGLI ELFI (clicca sul titolo per la recensione)
2- LA PRINCIPESSA DEGLI ELFI - La Rivolta
3. LA PRINCIPESSA DEGLI ELFI - La Maledizione


LA PRINCIPESSA DEGLI ELFI - La Rivolta 
di Licia Oliviero


Genere Romanzo: Fantasy
Casa Ed.: Narcissus Self Publishing
Pagine: 244 (Kindle)
Prezzo: 2, 99 €
Formato: ePub, Kindle
edito il 19 Ottobre 2014

La principessa degli Elfi della Luce, Layra, e la sua giovane amichetta Ally (sorellina di Anter, l'innamorato di Layra) sono prigioniere degli Elfi Oscuri, il cui sovrano è il malvagio Amos.

Intanto, fuori dal regno di Amos, il coraggioso Anter sta cercando di capire come fare per liberare le due ragazze, ed è convinto che l'unico modo è quello di organizzare una rivolta.
Entra a far parte quindi del gruppo di rivoltosi capeggiati da Artis; gli Elfi della Luce ribelli, sfuggiti ai rastrellamenti nemici, intendono combattere per riprendersi la propria patria, e questa potrebbe rivelarsi la migliore occasione per avere accesso al castello di Amos e portar via Ally e Layra dalle sue grinfie.

Ma le cose non sono così semplici.
Amos è potente e attorno a lui ha molti servitori, tra cui l'infido e traditore Drew, che - pur essendo un elfo della Luce - ha preferito schierarsi dalla parte del nemico.
A logorarlo e muoverlo è il suo spropositato odio per Anter e Layra.
Fortunatamente nel regno oscuro c'è qualcuno che è dalla parte degli Elfi della Luce e che al momento opportuno potrebbe rivelarsi molto utile.

Rinchiuse nelle segrete, la principessa e la piccola veggente Ally vengono quotidianamente minacciate e maltrattate da Amos e scagnozzi; Amos sa che non gli conviene per ora ucciderle, perchè Layra è pur sempre una principessa con dei poteri magici notevoli, ed Ally gli serve viva per i suoi poteri di premonizione; ma si renderà conto molto presto che le due fanciulle sono determinate, coraggiose e testarde, e non hanno alcuna intenzione di sottomettersi a lui e assecondarlo.
Anche perchè la loro fiducia è che Anter vada a liberarle.

E si avvicina infatti una nuova battaglia, e la sfida è assolutamente impari, perchè gli Elfi della Luce scampati formerebbero un esercito esiguo, mentre quello di Amos è meglio attrezzato.
Ma ciò che spinge Layra e i suoi alleati è l’amore per la propria casa, per la propria famiglia e per il proprio futuro, e questi sono valori di gran lunga superiori alla sete di potere e vendetta, che muove invece il malvagio Amos.

Le difficoltà e gli ostacoli da superare e abbattere, perchè la luce trionfi sulle tenebre della malvagità, sono davvero molti, ma Anter e Layra non sono soli: hanno al loro fianco amici fedeli, sono abili combattenti e, soprattutto, chi li ama non ha smesso di vegliare su di loro.

I due innamorati, sostenuti dalla nobiltà dei propri sentimenti e dalla forze dell'amore che li unisce, sono pronti a rischiare qualsiasi cosa pur di tenere Amos lontano, ed infatti assistiamo a diversi scontri, che si combattono a colpi di spada e di magie.
A complicare le cose si aggiungono incantesimi malvagi che potrebbero avere risvolti drammatici, ma in questo secondo capitolo della saga, nonostante le avventure concitate che vedono protagonisti Anter, Layra e i loro alleati, si profila uno spiraglio di luce che fa presagire che non tutto è perduto, e che ci sia ancora modo di ripristinare la pace.

Ma sarà duratura? 
Dopo tante lacrime, tanto dolore a causa di una guerra tra le due razze elfiche, tante morti..., Anter e Layra vorrebbero soltanto poter essere felici con le persone che amano, ed essere liberi di vivere il loro amore.
Ce la faranno?

La scrittura di Licia, semplice e scorrevole, dal ritmo vivace, trasporta il lettore in questo mondo fantastico, in cui a far da sfondo alle peripezie dei protagonisti è la lotta i buoni e i cattivi (come del resto era già nel primo libro), tra chi usa la magia per il bene dei più e chi lo fa solo per i propri interessi. Anter e Layra stanno crescendo e la consapevolezza delle proprie responsabilità e del loro amore, li rende più forti e maturi; si dà molta importanza ai loro sentimenti, alla loro sensibilità e sono diversi i momenti di affetto e tenerezza tra loro e verso le persone amate.

Non mi resta che arrivare all'epilogo di questa saga per scoprire cosa accadrà...!


2 commenti:

  1. Grazie di cuore, Angela. Anche questa recensione, come la precedente d'altronde, è meravigliosa! ^_^

    RispondiElimina

Un buon libro lascia al lettore l'impressione di leggere qualcosa della propria esperienza personale. O. Lagercrantz

Si è verificato un errore nel gadget

Adsense

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...